Posts Tagged ‘Ambiente’

MANUTENZIONI PATRIMONIO: UNA PROPOSTA CONCRETA PER IL RECOVERY FUND

Gennaio 30th, 2021, Categoria: Ambiente, Commenti [ 1 ]

Mentre l’Italia è coinvolta nel grande lavoro dei progetti da presentare all’Unione Europea per l’utilizzo dei miliardi destinati al recupero e alla resilienza dei danni economici e sanitari provocati dalla pandemia, è nata un’azione spontanea di numerosi cittadini di tutta Italia dedicata alla manutenzione dei beni pubblici (in particolare ponti, strade, edifici scolastici, acquedotti) e, tra questi, i beni ambientali e culturali, pubblici e privati. Secondo una prima bozza, redatta dal Governo, l’iniziativa è stata recepita per ponti e strade e non per edifici scolastici e acquedotti per uso potabile e sanitario che hanno vistose perdite e condutture ancora in amianto-cemento pericolose per la salute.

Tutti gli enti, gli esperti e i funzionari coinvolti in questa titanica ed epocale impresa, dovrebbero (secondo l’appello lanciato da Gianluigi Ceruti, nome ben noto al mondo degli ambientalisti e a quello forense e firmato da tanti esponenti della scienza della cultura e del diritto) porre un’attenzione particolare anche alle esigenze del nostro insuperabile patrimonio immobiliare antico e moderno compresi i beni storici, artistici e naturali

 La proposta prevede che nei lavori per la progettazione dell’uso dei tanti miliardi stanziati dall’Unione Europea con il recovery plan  siano considerate provvidenze particolari destinate alla conservazione dei beni che, senza una continua e adeguata manutenzione, quando crollano  possono causare anche perdite di vite umane. Leggi il resto di questo articolo »

I bambini ci salveranno

Maggio 14th, 2012, Categoria: Ecomportamento, Commenti [ 2 ]

Nella grande battaglia per salvare l’ambiente e la natura, utili alleati posso rivelarsi i nostri figli e nipoti. Senza arrivare a trascinare i bambini in faticose marce e manifestazioni gravati di bandiere e cartelli di protesta (che avrebbero l’effetto di allontanarli definitivamente dall’impegno ecologico), ci sono molte iniziative, divertenti e stimolanti, utili a interessarli e coinvolgerli. Ricordo, ad esempio, un cartello con un bel disegno di falco in volo che invitava i cacciatori a non sparare ai rapaci, posto sulla strada per il mare  da tre ragazzi  di Fregene. Da bambini i miei figli mi seguivano in mare con maschere e pinne e  si divertivano a liberare i pesci  dalle reti abusive , danneggiandone anche le maglie.  Leggi il resto di questo articolo »

L’ educazione ambientale che vorrei

Febbraio 19th, 2009, Categoria: Ecomportamento, Commenti [ 1 ]

Basta vedere i disegnini che, come giurato in concorsi scolastici sull’ambiente, mi inviano gli scolaretti, per capire come sia oggi impostata, nella scuola italiana, l’educazione ambientale.
Tutto o quasi si presenta in aspetti negativi: il fiume che scorre carico di rifiuti, l’albero che piange perché il boscaiolo sta per abbatterlo, il cacciatore che stermina gli uccellini, le ciminiere che vomitano orrendi effluvi: un sistema come un altro per rendere l’impegno in favore dell’ambiente qualcosa di repulsivo e angoscioso.  Leggi il resto di questo articolo »