Le lucciole sono tornate!

25 agosto 2010 - Categoria: Ecologia

La recente notizia che in Cina si catturino le lucciole per venderle
(racchiuse in contenitori  trasparenti) agli innamorati ci ricorda la festa
che si teneva molti  anni fa a Firenze in cui i grilli canterini (quelli
impersonati dal Grillo Parlante di Pinocchio) venivano chiusi in gabbiette
per donarli alle persone amate.Sono usanze che, almeno per quanto riguarda le lucciole, in Italia ancora
non hanno attecchito, sia per la minor luminosità delle lucciole europee,
sia per la loro sempre più rara presenza. Anche se, recentemente, la
tendenza pare essersi ribaltata.

La scomparsa delle lucciole, lamentata da Pasolini in un suo editoriale del
1975 sul Corriere della Sera, è stata per decenni il simbolo preoccupante
per noi ambientalisti di una natura che va svanendo per le inconsulte e
irresponsabili attività umane, soprattutto l’uso di pesticidi e
l’eliminazione degli ambiente naturali..

Bene: cominciate a rasserenarvi. La piovosa e umida primavera di quest�anno,
funestata da alluvioni e frane,  ritardi delle fioriture e nell’arrivo degli
uccelli  migratori, ci ha portato una lieta novella, importante soprattutto
nell’anno dedicato dall’Onu alla Biodiversità.

Le lucciole sono tornate. Ma non con le timide e sporadiche apparizioni
degli anni scorsi. Tra fine maggio e inizio giugno questi luminosi insetti
hanno allietato in massa campi e radure, siepi e boschetti. In molte Oasi
del WWF, come ad esempio Bolgheri o San Silvestro, si sono addirittura
organizzate serate allietate da queste scintille volanti e dal canto degli
usignoli.

La ragione di questo ritorno in massa? Probabilmente la pioggia continua che
per settimane ha incrementato la vegetazione erbacea, favorendo molto le
chiocciole che di essa si nutrono.

E poi, siccome proprio le chiocciole sono il cibo preferito delle larve
delle lucciole, ecco spiegate le ragioni per cui questi Lampiridi
(soprattutto la Luciola italica) siano abbondanti in certe annate  piovose e
nei luoghi ove non si usano insetticidi, erbicidi e sostanze antilumaca

Condividi : Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Segnalo
  • Upnews
  • Facebook
  • StumbleUpon
  • Wikio IT

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento